I quesiti ufficiali e il calendario del concorso

Ecco il sito dedicato alle attività di esercitazione per la prova preselettiva del concorso a cattedra.
Accedendo all’area Esercitatore potrai effettuare delle simulazioni del test composte a partire dall’archivio domande da cui verranno estratte le domande che ti saranno proposte il giorno della prova preselettiva.
Anche se hai già sostenuto un test su un modulo di verifica potrai in ogni momneto ripeterlo. Inoltre l’esercitatore che hai a disposizione è analogo allo strumento che verrà utilizzato il 17 e il 18 dicembre per la somministrazione della prova preselettiva. L’esercitazione, così come la prova preselettiva vera e propria, si concluderà dopo 50 minuti.
Solo per l’esercitazione, potrai concludere il test prima dello scadere dei 50 minuti se avrai risposto a tutte le domande.

È stato inoltre pubblicato il documento ufficiale con le associazioni candidati aule per lo svolgimento della prova preselettiva.
Potrete scaricare il documento accedendo alla sezione Normativa.

Calendario delle prove e pubblicazione dei quesiti

A partire dalle ore 20.00 di oggi sarà disponibile sul sito del Ministero e sui siti degli Uffici Scolastici Regionali, l’elenco delle sedi, delle sessioni e dei candidati alla prova preselettiva divisi per regione.

Sempre a partire dalle ore 20.00 di oggi, inoltre, i candidati potranno prendere visione dell’archivio da cui saranno estratti i quesiti di cui al comma 2 dell’art. 5 del bando di concorso attraverso una procedura che permetterà nello stesso tempo anche di familiarizzare con le modalità con le quali si svolgerà la prova preselettiva. Il simulatore infatti riproduce, in 70 blocchi da 50 quesiti ognuno, le stesse modalità di funzionamento del software che sarà utilizzato nelle aule informatizzate destinate all’espletamento della prova preselettiva.
Il simulatore consente, altresì, a ciascun candidato di avere il riepilogo delle simulazioni già effettuate.
Nei prossimi giorni sarà attivata una funzione che consentirà la segnalazione di eventuali osservazioni sui quesiti presenti nell’archivio.

A proposito della pubblicazione dei quesiti

Secondo quanto riportato da Il Sole 24 Ore, i quiz non saranno pubblicati in elenco, in un ampio faldone in pdf, come era successo per il concorso dei presidi, con l’indicazione della risposta esatta in alto.
Ci saranno 70 blocchi da 50 domande, 70 simulazioni di prova che potranno essere svolte dai candidati per intero o in parte. Bisognerà accedere tramite codice fiscale e il canditato ad ogni accesso avrà sempre davanti la sua paginata personale, con un segnalibro che indicherà quali simulazioni sono già state eseguite. Anche quelle già svolte, comunque, si potranno ripetere.

Alla fine di ogni prova il candidato visualizzerà il proprio voto e le domande che risultano sbagliate, ma senza poterne conoscere la risposta esatta.
Per sapere quale sia la risposta giusta, in pratica, l’aspirante docente dovrà cercare le informazioni necessarie, dovrà documentarsi. Insomma, dovrà studiare le domande, non solo imparare a memoria le risposte.

Avviso del ministero circa la prova preselettiva del concorso a cattedra

La prova preselettiva si svolgerà nelle giornate del 17 e 18 dicembre 2012 nelle sedi e secondo il calendario delle sessioni di esame che verranno pubblicati il giorno 27 novembre 2012 sulla rete intranet e sul sito del MIUR, nonché sui siti internet degli Uffici Scolastici Regionali.
Nella stessa giornata, verrà pubblicato sul sito del MIUR l’archivio completo da cui saranno estratti i quesiti della prova di preselezione e verranno fornite indicazioni sulle modalità di restituzione al candidato di copia della prova svolta, qualora richiesta.
Continua a leggere

Slitta la pubblicazione delle date della preselezione

Slitta la pubblicazione, prevista per oggi, delle date e delle sedi della prova preselettiva.
In gazzetta ufficiale, infatti, è stata data notizia del rinvio al 27 novembre. In quella data, i candidati avranno tutte le informazioni sulla prova preselettiva e potranno iniziare a consultare l’Esercitatore, che verrà messo in linea dal ministero, con le 2.500 domande (3.500 con quelle di lingua straniera) predisposte dal Cineca.

Ammissione al concorso a cattedra

Sono oltre 2000 i candidati laureati dopo il 2001 che hanno aderito al ricorso collettivo promosso dall’ANIEF per richiedere l’ammissione con riserva al concorso. Il ricorso al Tar deve essere notificato entro la terza settimana del mese, ovvero entro 60 giorni dalla pubblicazione del decreto in gazzetta. Il termine per la presentazione delle domande è oggi, 7 novembre alle ore 14

Per aderire al ricorso chiedi le istruzioni a concorsoacattedra@anief.net

Concorso a cattedra: prove preselettive in più sessioni

Il sito del MIUR da ieri è praticamente inaccessibile a causa delle numerosissime connessioni.
Linkiamo dunque l’articolo comparso su OS in cui si sintetizza il contenuto del comunicato diffuso ieri dal MIUR: 274mila i candidati alle preselezioni. Le prove si terranno dunque in più sessioni. Questo, secondo alcuni, potrebbe far slittare la preselezione a dopo Natale.
Il calendario e le sedi di esame saranno resi noti il 23 novembre.

Ancora sulla presentazione dei titoli valutabili

In base all’avviso Miur del 24 ottobre 2012 sui titoli valutabili per il concorso a cattedra, il termine ultimo di presentazione delle domande rimane fissato alle ore 14,00 del 7 novembre 2012, ma coloro che avranno presentato la domanda potranno rendere la dichiarazione dei titoli valutabili entro le ore 14 del 21 novembre.

Di seguito il testo dell’avviso pubblicato sul sito del Ministero.

Continua a leggere